Il portale italiano sulla zanzariera

Come scegliere la zanzariera

Come scegliere la zanzariera

Con l’arrivo della stagione più calda sono sempre in crescita le domande inerenti all’acquisto di un accessorio oramai fondamentale: la zanzariera.

Ma quale zanzariera scegliere? E come scegliere la zanzariera migliore in base alle esigenze personali?

In questo articolo cercheremo di fare chiarezza su questo punto descrivendo le varie tipologie di schermature anti insetto presenti in commercio e fornendo alcuni consigli utili alla scelta della zanzariera più performante.

Quali sono le zanzariere migliori

Nel corso degli anni, la richiesta sempre crescente di zanzariere, ha portato alla progettazione di schermature sempre migliori dal punto di vista estetico e soprattutto funzionale.

In linea generale le zanzariere migliori devono sempre rispettare alcuni canoni specifici che impattano sulla durevolezza e resistenza ai segni del tempo, alle intemperie e all’usura.

Nello specifico occorre guardare ai seguenti elementi:

  • la marcatura CE: è opportuno scegliere sempre delle zanzariere con questo marchio che attesta una serie di controlli specifici regolati dall’Unione Europea e inerenti a sicurezza e qualità;
  • materiali: i telai delle zanzariere dovrebbero essere realizzati con materiali idonei quali alluminio, PVC o poliestere. Queste materie prime garantiscono robustezza e resistenza a pioggia, sole o vento;
  • indice GTOT: se hai intenzione di usufruire degli incentivi fiscali dovrai assicurarti che l’azienda produttrice delle zanzariere con schermatura solare sia in possesso della certificazione inferiore a 0.35 punti come descritto in questo articolo circa l’indice GTOT nelle zanzariere: GTOT zanzariere.

Che tipi di zanzariere ci sono

In commercio è possibile trovare numerose tipologie di zanzariere tra cui:

  • zanzariere avvolgibili – dette anche a molla;
  • zanzariere magnetiche – dette anche con calamita;
  • zanzariere a soffietto – dette anche plissettate.

Vediamo ora nel dettaglio tutte le caratteristiche di queste zanzariere in modo da fornire una vera e propria guida all’acquisto.

Zanzariere a rullo: cosa sono e quali benefici offrono

Le zanzariere a rullo vengono chiamate anche avvolgibili e rientrano tra le schermature anti insetto più comuni visto principalmente il loro prezzo ridotto.

Queste zanzariere in genere si trovano in misure standard ma possono essere realizzate anche su misura e si adattano per essere installate su porte o finestre.

Per le porte si procede con un’apertura in orizzontale tramite una maniglia mentre nelle finestre l’apertura verticale è in genere gestita tramite un cordino o una catenella.

Il loro funzionamento è abbastanza semplice: queste zanzariere sono provviste di un cassonetto all’interno del quale è presente un rullo ossia il pacco rete.

La rete scorre attraverso delle semplici guide laterali.

Per quanto conosciute la problematica comune relativa a questa tipologia di schermatura riguarda il sistema di scorrimento che è spesso soggetto a rotture o inceppamenti di varia natura come descritto in questo articolo che spiega come sbloccare una zanzariera: zanzariera bloccata.

Zanzariere magnetiche: come funzionano e quando è meglio sceglierle

Le zanzariere magnetiche vengono chiamate anche a calamita proprio perché la loro chiusura avviene in maniera automatica grazie ad un piccolo magnete posto lungo i bordi della rete.

Queste schermature sono adatte principalmente in due casi:

  1. per proteggere una zona della casa specifica (come una camera da letto);
  2. per una protezione della casa nel breve periodo.

Le zanzariere magnetiche si installano molto velocemente ad ogni vano grazie a delle calamite che si agganciano a qualsiasi tipo di inferriata. 

Queste zanzariere non sono adatte in posizioni in cui devono essere aperte e chiuse molto spesso.

La comodità, oltre all’installazione, sta nell’apertura: anche un animale domestico può entrare o uscire attraverso la zanzariera in maniera autonoma. Basterà fare una leggera pressione attorno all’apertura e la zanzariera si aprirà e richiuderà da sola.

Queste zanzariere non sono molto resistenti e non possono essere riparate.

zanzariere quali scegliere
Tra i consigli sulle zanzariera non può mancare la zanzariera plissé

Zanzariere a soffietto: quando design e funzionalità si incontrano

L’ultima tipologia di zanzariera comunemente reperibile in commercio è la zanzariera a soffietto detta anche zanzariera plissettata.

Questo modello non poteva mancare all’interno dei nostri consigli sulle zanzariere perché è una schermatura sempre più richiesta dal mercato per svariate ragioni.

In Italia si trova il primo brevetto per la zanzariera plissé ottenuto dalla SharkNet: l’originale plissettata leader di mercato.

Le zanzariere SharkNet nascono dall’esigenza di rinnovare un’altra tipologia di zanzariera, quella a carrarmato, originale del Giappone ma con numerose problematiche tecniche tra cui la rete in polipropilene, altamente sensibile anche al più piccolo urto e per questo soggetta a rotture.

La rete della zanzariera SharkNet è invece resistente a urti accidentali, intemperie, e vento fino ai 38 km/h. Può essere lavata con della semplice acqua ed è idrorepellente.

Il telaio della zanzariera poi è ridotto al minimo in parti meccaniche scongiurandone quindi la rottura che, in ogni caso, è riparabile in breve tempo da numerosi tecnici specializzati sparsi per tutta la Penisola.

L’ingombro della zanzariera è davvero minimo: bastano solo 2.2 cm di spazio – in casi particolari anche meno.

Grazie alla tecnologia “a moduli” è possibile installare più zanzariere in serie arrivando a coprire spazi pressoché illimitati.

L’apertura può essere personalizzata a destra o a sinistra, e grazie ad uno speciale maniglione la zanzariera può essere aperta agevolmente da qualunque punto facilitando le persone più basse come i bambini.

Telaio e rete possono essere personalizzati in numerose varianti e colori e la rete può essere scelta nella versione metallizzata che rende le zanzariera oscuranti (o a schermatura solare) permettendo di accedere a numerosi benefici fiscali dedicati come il bonus zanzariere 2022.

La zanzariera SharkNet inoltre può essere realizzata su misura ed è disponibile anche nella versione a incasso.

Catalogo Prodotti

Le migliori zanzariere
per la casa

Zanzariere ad apertura centrale, verticale, a molla, a plissè... trova da qui la più adatta per casa tua.

GUIDA GRATUITA

Quali sono le 8 caratteristiche che una zanzariera dovrebbe sempre avere?

Ci sono almeno 8 aspetti oggettivi imprescindibili da valutare prima di acquistare una zanzariera. Li trovi tutti all’interno di questo ebook scaricabile gratuitamente.