Il portale italiano sulla zanzariera

Cosa fare con una zanzariera bloccata

Cosa fare con una zanzariera bloccata

Una zanzariera, qualunque sia il modello, può andare incontro a piccoli incidenti e problematiche che ne compromettono l’efficacia e il corretto funzionamento.

In questo articolo cercheremo di chiarire quali sono i problemi più comuni delle zanzariere e come fare a risolverli tempestivamente evitando l’intrusione di fastidiosi insetti in casa.

Perché la zanzariera non scorre? 

Una zanzariera a rullo oppure una zanzariera a soffietto possono bloccarsi e non scorrere più agevolmente.

Questo, a lungo andare, potrebbe danneggiare seriamente la zanzariera senza contare la difficoltà d’uso quotidiana data da una rete che non scorre in maniera fluida.

Nelle zanzariere a rullo – o avvolgibili – le problematiche più comuni che causano un cattivo scorrimento sono:

  1. presenza di polvere o piccoli detriti lungo le guide laterali;
  2. inceppamento delle parti meccaniche;
  3. utilizzo di prodotti sbagliati durante pulizia e manutenzione;
  4. presenza di nidi di piccoli animali all’interno del telaio.

Nelle zanzariere plissettate invece gli inconvenienti più comuni che impediscono lo scorrimento della rete sono:

  1. presenza di polvere o piccoli detriti lungo le guide laterali;
  2. guasto ai tiranti (le sottili corde che mantengono in tensione la rete).

Vediamo ora come risolvere questi piccoli problemi in maniera semplice, veloce ed in totale autonomia ricordando che, qualora il problema dovesse persistere, è bene contattare il proprio installatore di fiducia.

zanzariera bloccata
Se la zanzariera non si chiude il problema potrebbe essere legato ad una scarsa pulizia delle guide

Zanzariera bloccata o incastrata: ecco cosa fare

Quando la zanzariera non si chiude per via di polvere o piccoli detriti lungo le guide laterali basterà munirsi di aspirapolvere, scopa o pennello e andare a pulire a fondo ogni interstizio dei binari.

Quando il problema della zanzariera bloccata è causato da un inceppamento delle parti meccaniche in genere è perché nel tempo si sono accumulati peli o capelli al di sotto della zanzariera, tra la rete e il binario.

Con un pennello andare a rimuovere tali residui.

Può capitare di utilizzare prodotti non idonei alla pulizia o alla manutenzione di una zanzariera, in particolare solventi aggressivi oppure troppo oleosi. In tal caso lavare bene e con abbondante acqua la zona interessata utilizzando solo un detergente neutro. La manutenzione della zanzariera va effettuata sempre con prodotti appositi.

Soprattutto nella stagione primaverile molti piccoli insetti nidificano all’interno del telaio delle zanzariere trovando una zona adeguata alle loro tane.

Si tratta principalmente di nidi di vespe composti da un materiale simile a creta molto duro e stabilmente ancorato al telaio.

Se la zanzariera non si riavvolge a dovere e vi rendete conto di avere molti insetti nei pressi della zona allora è probabile che il vostro telaio sia stato preso di mira da questi piccoli animali.

Per risolvere questo problema cercare di identificare innanzitutto la zona in cui è stato costruito il nido.

Passare all’interno del telaio un oggetto molto sottile e passarlo fino a sentire la resistenza causata dal nido.

A questo punto con una comune siringa (sprovvista di ago) irrorare bene la zona in prossimità del nido con della semplice acqua. L’operazione è da effettuare a più riprese e serve a sciogliere la tana degli insetti.

Passando alle problematiche più comuni delle zanzariere plissé troviamo anche qui la presenza di polvere o piccoli detriti lungo le guide risolvibile con il procedimento descritto sopra.

Se il guasto che causa il cattivo scorrimento riguarda un problema ai tiranti procedere smontando la tenda. Recuperare le estremità dei cavi che si sono sganciati. Basterà fare un nuovo nodo per riagganciali.

Se il tirante è completamente rotto bisognerà sostituirlo: in tal caso è bene contattare un esperto perché questa operazione richiede delle conoscenze più approfondite.

Catalogo Prodotti

Le migliori zanzariere
per la casa

Zanzariere ad apertura centrale, verticale, a molla, a plissè... trova da qui la più adatta per casa tua.

GUIDA GRATUITA

Quali sono le 8 caratteristiche che una zanzariera dovrebbe sempre avere?

Ci sono almeno 8 aspetti oggettivi imprescindibili da valutare prima di acquistare una zanzariera. Li trovi tutti all’interno di questo ebook scaricabile gratuitamente.