Il portale italiano sulla zanzariera

Quanto costa una zanzariera plissettata?

Quanto costa una zanzariera plissettata?

Le zanzariere sono molto utili in casa oppure in un ufficio in quanto offrono un importante contributo al comfort tenendo lontane, soprattutto durante le belle giornate e nottate estive, le fastidiose zanzare e qualsiasi altro insetto.

Il mercato propone diverse soluzioni che si diversificano per materiali, tipologie di apertura, chiusura e ingombro fisico. Tra queste spiccano le zanzariere plissettate, conosciute anche con il termine a soffietto. Vediamo nel dettaglio le principali caratteristiche delle zanzariere plissettate e i prezzi.

Cosa sono le zanzariere plissettate o a soffietto?

Una zanzariera deve tenere all’esterno gli insetti che potrebbero creare disagi per chi vive in casa oppure per chi lavora in uno studio professionale o in un ufficio.

Tra le soluzioni migliori attualmente disponibili sul mercato ci sono le zanzariere plissettate. Si tratta di zanzariere che prevedono un sistema di apertura e chiusura caratterizzato da un’azione di riavvolgimento su se stesso che si dimostra semplice, veloce e capace di garantire un ingombro fisico davvero minimo.

Infatti la rete di questo articolo è realizzata con le pieghette che aiutano l’impacchettamento in fase di chiusura. Quando viene aperta, invece, la zanzariera plissettata presenta delle linee verticali che creano un impatto estetico apprezzabile e discreto.

zanzariere plissettate prezzi

Tuttavia la principale caratteristica, che permette alle zanzariere plissettate o a soffietto di richiudersi su stesse e di garantire poco ingombro, è l’assenza della guida bassa che viene solitamente posizionata sulle superfice.

In questo modo la zanzariera può scorrere sia in verticale sia in orizzontale eliminando il problema della base che molto spesso può diventare un intralcio nelle porte finestre (a tutti gli effetti una barriera architettonica). Non a caso i bambini, ma anche gli anziani e quanti devono fare i conti con problematiche motorie, possono inciampare e cadere pericolosamente con tutte le conseguenze del caso.

Da sottilineare che con l’assenza di guida a terra, è anche possibile movimentare oggetti pesanti e voluminosi senza problemi.

zanzariera a soffietto prezzo -

Le zanzariere plissettate sono utili anche nel caso in cui ci siano delle finestre o delle porte finestre che presentano errori di fuori squadro e irregolarità di varia tipologia nel vano. In questa situazione la struttura sulla quale viene posizionata la rete è prevista per allineare il tutto e ottenere così un risultato finale a regola d’arte.

L’ingombro è minimo perché non c’è il cassonetto che tradizionalmente viene utilizzato per il sistema a molla e si ottiene comunque uno scorrimento fluido e silenzioso, con l’opportunità di bloccare la rete a qualsiasi altezza. Insomma si tratta di un prodotto estremamente utile e funzionale alle esigenze domestiche, che può essere personalizzato per finiture, colori e materiali.

Come funziona una zanzariera plissettata?

Il funzionamento di una zanzariera plissettata è estremamente semplice. Come detto in precedenza, questo modello non prevede il cassonetto perché l’avvolgimento non avviene con la molla, che peraltro comporterebbe l’esigenza di dover effettuare una costante manutenzione della zanzariera nel tempo.

Avendo la rete a plissè l’apertura e la chiusura avvengono semplicemente spostando la zanzariera verso l’alto o in senso orizzontale a seconda del caso. La rete si richiude su se stessa creando quel classico effetto a fisarmonica, che molti ricordano come motivo plissè, da qui il nome di zanzariera plissettata.

L’installazione è molto semplice perché sono necessari soltanto dei classici fisher da inserire nella struttura per fissare il tutto nel vano. Ovviamente il consiglio è sempre quello di rivolgersi a un’azienda specializzata che metta a disposizione un tecnico qualificato che possa garantire un’installazione a regola d’arte.

Resta da valutare l’impatto economico di questo prodotto che si fa preferire per ingombro, resistenza nel tempo agli agenti climatici, sistema di movimento e versatilità. Scopriamo adesso i prezzi delle zanzariere plissettate e quali sono gli elementi che lo influenzano.

Zanzariere plissè: cosa incide sul prezzo?

Per poter stabilire il prezzo di una zanzariera plissettata, è necessario considerare bene le caratteristiche.

zanzariere plissè prezzi

Innanzitutto questo prodotto rispetto ad altre soluzioni simili permette grande versatilità per cui molto raramente bisogna realizzarlo con caratteristiche molto specifiche. Questo significa che uno degli elementi cruciali che determina in maniera considerevole il prezzo finale, è il tipo di materiale utilizzato (deve garantire leggerezza ma anche solidità fisica).

C’è poi da considerare il processo di lavorazione che deve essere effettuato per assemblare il tutto e offrire al cliente finale un articolo funzionale capace efficacemente di proteggere tutti gli spazi interni.

Volendo fare un calcolo e una stima media, è possibile indicare i prezzi delle zanzariere a plissè intorno ai 90 euro nel caso di un’unica anta mentre per quelle più sofisticate ci sono maggiorazioni importanti che potrebbero richiedere circa 300 euro.

Volendo essere ancora più specifici, ci sono esempi di zanzariere plissettate a un’unica anta di larghezza 125 cm, altezza 220 cm, il cui costo è di circa 180 euro. Naturalmente questi valori possono essere abbattuti nel caso in cui si decida di prendere un prodotto dalle dimensioni standard e cercare di adattarlo alle caratteristiche della propria porta finestra o della finestra. Questo non sempre è possibile, nella stragrande maggioranza dei casi bisogna comunque affidarsi a un prodotto realizzato su misura.

Nella valutazione dei costi delle zanzariere plissettate occorre anche fare in modo che la rete venga scelta con un materiale impermeabilizzante, capace di resistere alle sollecitazioni meteorologiche (vento, forti temporali e anche nevicate) garantendo massima protezione per gli spazi interni.

Ci sono però delle notizie positive perché i costi possono essere abbattuti grazie alla possibilità di detrarre il 50% delle spese sostenute per l’acquisto e per installazione grazie al Bonus ristrutturazione. Si tratta di una detrazione da sfruttare in sede di dichiarazione dei redditi e da suddividere in 10 annualità di pari importo.

Catalogo Prodotti

Le migliori zanzariere
per la casa

Zanzariere ad apertura centrale, verticale, a molla, a plissè... trova da qui la più adatta per casa tua.

GUIDA GRATUITA

Quali sono le 8 caratteristiche che una zanzariera dovrebbe sempre avere?

Ci sono almeno 8 aspetti oggettivi imprescindibili da valutare prima di acquistare una zanzariera. Li trovi tutti all’interno di questo ebook scaricabile gratuitamente.