Il portale italiano sulla zanzariera

Zanzariere e Superbonus: come funziona e come richiederlo

Zanzariere e Superbonus: come funziona e come richiederlo

In linea generale le zanzariere non rientrano negli sgravi fiscali tra cui il Superbonus 110%.

Tuttavia andando più nello specifico è possibile richiedere tale detrazione in alcuni casi particolari: questo incentivo rappresenta un grande aiuto economico che renderebbe l’installazione delle zanzariere meno impattante da un punto di vista economico.

Vediamo insieme i requisiti fondamentali per accedere al Superbonus 110% in seguito all’installazione della nuova zanzariera e come fare domanda per richiedere lo sgravio.

zanzariere superbonus
Accedi al Superbonus 110% per l’installazione delle tue nuove zanzariere

Il Superbonus zanzariere: come fare domanda

La detrazione Superbonus 110% viene scalata in rate di pari importo per i successivi 10 anni dalla richiesta che dovrà essere presentata presso il portale ENEA entro 90 giorni dalla fine dei lavori.

La pratica può essere svolta in autonomia oppure può essere affidata alla ditta installatrice.

Qualora si decidesse di procedere in autonomia è necessario seguire la procedura descritta nel sito di ENEA e prestare molta attenzione durante la compilazione della richiesta: per ogni dubbio è sempre bene rivolgersi al proprio consulente di fiducia.

Chi può richiedere il Superbonus per zanzariere?

Il Superbonus 110% può essere richiesto in linea generale da tutti i soggetti – privati o giuridici – che sono in possesso dell’immobile in cui effettuare l’intervento di bonifica.

Nello specifico:

  • il soggetto che usufruisce del Superbonus e paga l’intervento di installazione delle nuove zanzariere;
  • l’amministratore del condominio qualora si tratti di installare le zanzariere in una parte comune dell’edificio;
  • dall’intermediario su delega del soggetto interessato ossia dalla ditta o dal tecnico che si occupa di compilare la dichiarazione.

La richiesta può essere inoltrata anche da un inquilino di una casa in affitto previ accordi con il proprietario.

La sostituzione delle zanzariere permette di accedere al Superbonus 110?

Per accedere al Superbonus 110% è necessario procedere all’installazione delle zanzariere ex novo.

È possibile rottamare le vecchie zanzariere ed installarne di nuove ma interventi di riparazione o sostituzione della rete non rientrano negli sgravi fiscali.

Quali documenti è necessario conservare dopo aver richiesto il Superbonus zanzariere?

Al fine di evitare problemi futuri in seguito ad eventuali controlli è bene conservare determinati documenti. Nello specifico occorre conservare:

  • la certificazione della marcatura CE (consegnata direttamente dall’installatore);
  • la certificazione dell’indice GTOT (consegnata direttamente dall’installatore);
  • fatture, ricevute e copia ricevuta del bonifico parlante o del bonifico online;
  • la documentazione originale presentata presso ENEA;
  • le schede tecniche del prodotto;
  • la ricevuta di avvenuto invio della documentazione richiesta ad ENEA.

Tutti i requisiti che devono avere le zanzariere per accedere al Superbonus 110

Per accedere al Superbonus 110% occorre rispettare, come già anticipato, determinati requisiti sia per quanto riguarda la tipologia di zanzariera sia per quanto riguarda l’installazione.

Innanzitutto è bene precisare che le uniche zanzariere che rientrano negli incentivi sono le zanzariere oscuranti anche dette zanzariere con schermatura solare.

Grazie a una rete metallizzata queste zanzariere permettono di disperdere il calore proveniente dai raggi solari mantenendo l’ambiente interno più fresco ed abbassando l’impatto ambientale dell’abitazione dovuto al classico impianto di raffrescamento.

Per ulteriori informazioni sulle zanzariere oscuranti puoi consultare questo articolo.

I requisiti al fine di accedere al Superbonus sono invece i seguenti:

  • l’intervento deve essere ex novo: non rientrano nel Superbonus interventi di riparazione o sostituzione;
  • l’edificio in cui andranno installate le zanzariere non può essere ancora in fase di costruzione;
  • l’immobile in cui saranno installate le zanzariere dovrà risultare regolarmente accatastato e in regola con il pagamento di oneri e tributi.

Le zanzariere oscuranti che permettono di accedere al Superbonus

Oltre ai requisiti circa l’installazione delle zanzariere visti poco fa ogni infisso dovrà rispettare determinate caratteristiche tecniche:

  • essere in possesso della marcatura CE (certificato rilasciato dall’installatore);
  • avere un indice GTOT certificato inferiore a 0,35 punti (certificato rilasciato dal rivenditore);
  • la zanzariera dovrà essere applicata a protezione di una vetrata
  • la zanzariera dovrà essere installata all’esterno della finestra, all’interno oppure integrata nell’infisso;
  • non rientrano nelle detrazioni gli infissi esposti a Nord, Nord Est e Nord Ovest.

L’installazione delle zanzariere con schermatura solare permette di accedere a varie detrazioni fiscali: Bonus 50%, Superbonus 110% e Bonus Facciate del 90%.

Catalogo Prodotti

Le migliori zanzariere
per la casa

Zanzariere ad apertura centrale, verticale, a molla, a plissè... trova da qui la più adatta per casa tua.

GUIDA GRATUITA

Quali sono le 8 caratteristiche che una zanzariera dovrebbe sempre avere?

Ci sono almeno 8 aspetti oggettivi imprescindibili da valutare prima di acquistare una zanzariera. Li trovi tutti all’interno di questo ebook scaricabile gratuitamente.