Il portale italiano sulla zanzariera

Quali sono le zanzariere più facili da montare?

Quali sono le zanzariere più facili da montare?

Scegliere il modello di zanzariera più adatto alle proprie esigenze implica anche conoscere a fondo il sistema di montaggio in modo che questo si adatti bene in base alla collocazione scelta.

Sul mercato esistono varie tipologie di zanzariere dal montaggio facile e in questo articolo cercheremo di elencarne i principali modelli con un occhio di riguardo circa il loro sistema di installazione.

Il montaggio delle zanzariere è variabile: in base a che cosa?

Come già anticipato è possibile incontrare numerose tipologie di zanzariere da montaggio facile che si distinguono in base a caratteristiche estetiche, funzionali e di installazione.

In base al modello dunque il montaggio diventa estremamente variabile soprattutto considerando le centinaia di marchi disponibili per queste schermature anti insetto. Abbiamo approfondito l’argomento in questo articolo che puoi leggere qui: montaggio zanzariere. Vediamo più nel dettaglio quali tipologie di zanzariere è possibile trovare sul mercato.

Che tipi di zanzariere ci sono sul mercato?

La zanzariera è diventata un complemento quasi indispensabile nelle case di tutta la Penisola – se non di tutto il mondo.

Grazie a queste schermature è possibile proteggersi in maniera ottimale da insetti e piccoli animali da giardino senza utilizzare sostanze chimiche o insetticidi.

La richiesta sempre crescente ha portato il mercato ad evolversi creando nuovi modelli di zanzariere che potessero adattarsi al meglio alle esigenze più disparate del singolo cliente.

È possibile distinguere 3 principali tipologie di zanzariere, vediamole.

Quali sono le zanzariere migliori in base alle esigenze? Eccone 3 tipologie

In linea generale è possibile distinguere 3 grandi gruppi di zanzariere che corrispondono a:

  • zanzariera a rullo, detta anche avvolgibile;
  • zanzariera a incasso;
  • zanzariera plissettata.

La zanzariera a rullo è tra le più conosciute grazie al prezzo molto accessibile. Questa schermatura si monta facilmente e può essere realizzata su misura adattandosi a porte e finestre grazie ad un’apertura verticale oppure orizzontale.

Con un po’ di esperienza è possibile montare questa tipologia di zanzariera da soli anche se, per evitare di danneggiare infissi e schermatura è opportuno rivolgersi ad un professionista.

La zanzariera ad incasso permette alla schermatura anti insetto di essere nascosta all’interno di un vano nel muro.

Questo tipo di zanzariera non lascia intravedere il cassonetto né le guide all’interno delle quali scorre la rete: da un punto di vista estetico dunque risultano le più performanti.

La zanzariera ad incasso è una tipologia di schermatura più complessa da installare e richiede l’intervento di professionisti che creino il vano all’interno del quali inserire l’incasso.

La zanzariera plissettata è una delle ultime evoluzioni nel settore e nasce dall’esigenza di rinnovare le zanzariere a carrarmato.

Queste schermature si fissano saldamente attorno all’infisso e la rete, se di buona qualità, resiste ad agenti atmosferici, vento e urti.

Come nel caso delle zanzariere a rullo anche per le plissé è opportuno contattare un esperto che possa provvedere al montaggio in modo da evitare di danneggiare il telaio o la rete.

zanzariera montaggio facile
Le zanzariere plissettate permettono di coprire spazi quasi illimitati

Esistono zanzariere dal montaggio facile?

Come abbiamo appena visto sul mercato esistono tipologie di zanzariere che è possibile montare da soli – con le dovute accortezze e competenze – e zanzariere che invece è meglio far montare da professionisti esperti.

Esiste tuttavia un ulteriore modello di zanzariera molto semplice da installare poiché non ha bisogno di particolari interventi né strumenti. 

Zanzariere con installazione senza fori

Le zanzariere con installazione senza fori sono comunemente chiamate zanzariere magnetiche o a calamita.

Queste schermature sono decisamente le più semplici da montare e si adattano ad ogni telaio.

Tramite delle strisce adesive in feltro la zanzariera si monta in pochi minuti senza l’ausilio di viti o fori nel muro.

La caratteristica più amata è poi la facilità d’uso: queste zanzariere hanno un’apertura magnetica che si richiude da sola dopo il passaggio di esseri umani o animali.

Questa tipologia di schermatura, se scelta di qualità, può durare qualche anno con una spesa d’acquisto davvero ridotta.

Quali sono le zanzariere più sicure e durevoli nel tempo?

Abbiamo visto alcune tipologie di zanzariere presenti sul mercato e risulta chiaro come, la zanzariera dal montaggio facile per eccellenza risulti essere la zanzariera a calamita o magnetica.

È tuttavia necessaria una precisazione: questa tipologia di schermatura non è progettata per durare molto a lungo negli anni.

Se cerchi una zanzariera durevole nel tempo allora la scelta migliore è di avvalersi di un professionista che provveda al montaggio e scegliere una zanzariera plissettata che unisce numerosi vantaggi in un unico prodotto.

Queste zanzariere se scelte di qualità posseggono delle guide stabili e una rete resistente ad intemperie, vento forte e urti accidentali.

È possibile inoltre scegliere la rete con schermatura solare che permette di accedere a numerosi incentivi fiscali dedicati alle zanzariere con un notevole risparmio in fase di acquisto. Scoprili cliccando qui: bonus zanzariere.

Certamente le zanzariere plissé non sono le schermature più semplici da montare ma risultano essere molto performanti se si cerca un prodotto durevole e stabile nel tempo.

Catalogo Prodotti

Le migliori zanzariere
per la casa

Zanzariere ad apertura centrale, verticale, a molla, a plissè... trova da qui la più adatta per casa tua.

GUIDA GRATUITA

Quali sono le 8 caratteristiche che una zanzariera dovrebbe sempre avere?

Ci sono almeno 8 aspetti oggettivi imprescindibili da valutare prima di acquistare una zanzariera. Li trovi tutti all’interno di questo ebook scaricabile gratuitamente.