Il portale italiano sulla zanzariera

Come montare la zanzariera a rullo?

Come montare la zanzariera a rullo?

Le zanzariere a rullo, dette anche avvolgibili, sono una categoria molto apprezzata nell’ambito delle zanzariere poiché risultano di semplice installazione e sono disponibili in varie misure e modelli al fine di adattarsi alla porta o alla finestra che le andrà ad ospitare.

Ogni tipologia di zanzariera ha lo scopo di adattarsi all’ambiente che la circonda: in questo articolo troverai una piccola guida sulle zanzariere a rullo e scoprirai come si montano, la differenza tra zanzariera orizzontale o verticale e come sostituire la rete di questi prodotti.

Come installare le zanzariere in base alla tipologia

Le zanzariere a rullo in genere si adattano bene ad ogni ambiente ed esigenza tuttavia sul mercato è possibile trovare altre tipologie di zanzariere che, in alcune situazioni, risultano essere più vicine alle richieste del cliente.

Parliamo ad esempio delle zanzariere a calamita o delle zanzariere ad incasso: le prime sono perfette in presenza di budget limitati e sono facilmente montabili e smontabili senza l’ausilio di viti.

Le seconde invece sono migliori a livello di impatto estetico poiché la struttura della zanzariera viene nascosta all’interno dell’incasso aumentando, tra l’altro, la luce che entra nella stanza.

Per ulteriori chiarimenti circa questo punto puoi consultare questo articolo specifico sulle varie modalità di montaggio delle zanzariere.

Montaggio delle zanzariere a rullo

Una zanzariera a rullo può essere predisposta in orizzontale o verticale in base alla sua apertura.

Questa tipologia di zanzariera possiede delle guide laterali lungo le quali scorre la zanzariera e un cassonetto in cui si riavvolge la rete in fase di riposo.

La loro facilità d’uso rende questa tipologia di zanzariere molto apprezzata con dei costi abbastanza ridotti.

La grande disponibilità di battenti, telai e reti rende questa zanzariera molto versatile soprattutto perché può essere realizzata anche su misura.

È bene fare attenzione a scegliere una zanzariera di qualità per evitare di doverla cambiare dopo pochi mesi. In tal senso occorre guardare al binario, al materiale e alla forma del telaio così come optare per un dispositivo di frizione che rende l’apertura e la chiusura della zanzariera più silenziosa e la protegge da aperture accidentali.

Vediamo ora nel dettaglio le due principali tipologie di zanzariere a rullo andando a fare una dovuta precisazione: ogni modello di zanzariera potrebbe seguire delle istruzioni di montaggio leggermente differenti da quelle descritte in questo articolo.

Per qualsiasi problema circa il montaggio della zanzariera a rullo è sempre bene contattare il proprio rivenditore di fiducia che fornirà le adeguate istruzioni di montaggio per il modello specifico.

Montaggio zanzariera a rullo verticale

La zanzariera a rullo verticale è probabilmente la più conosciuta e utilizzata per quanto riguarda le finestre.

L’apertura è gestita tramite un cordino oppure una catenella mentre il meccanismo a frizione che riavvolge la rete in modo graduale permette all’apertura di evitare scatti improvvisi.

Una volta acquistata la zanzariera è bene innanzitutto controllare che siano presenti tutti i pezzi e che nessuna componente risulti danneggiata da fattori come il trasporto.

Dopodiché è possibile fissare le clips di ancoraggio lungo il vano prescelto e installare il cassonetto che andrà agganciato alle clips.

Montare le guide laterali a destra e sinistra andando ad inserirle nella parte inferiore nelle scarpette di blocco e nella parte superiore nel cassonetto. Fissare saldamente con delle viti. Agganciare il cordino o la catenella all’interno della cavità predisposta.

Montaggio zanzariera a rullo orizzontale

La zanzariera a rullo orizzontale consente di aprire la zanzariera con una maniglia come se fosse una porta. Il sistema di avvolgimento è il medesimo della zanzariera verticale.

Anche in questo caso il primo passo prima dell’installazione è verificare che siano presenti tutte le componenti e che nessuna di esse risulti danneggiata.

A questo punto è possibile fissare le clips con delle viti alle quali verrà agganciato il cassonetto.

Montare la guida inferiore agganciandola al cassonetto e verificare che sia perfettamente perpendicolare al cassonetto. Fissare la guida stabilmente con delle viti.

Agganciare la guida di riscontro alla guida inferiore e fissarla alla parete.

Agganciare la guida superiore al cassonetto (nella parte superiore) e alla guida di riscontro (nella parte superiore).

A questo punto occorre solo montare la maniglia e l’installazione risulterà completata.

Montaggio zanzariere a rullo: qual è la differenza tra misura finita e misura luce

La misura finita risulta essere la misura reale della zanzariera.

La misura luce invece prevede di togliere circa 2 mm dalla misura esatta al fine di agevolare il montaggio.

Se ad esempio la finestra è 1000 mm x 1000 mm la misura luce sarà 998 mm x 998 mm.

montaggio-zanzariere-a-rullo
Occorre prestare molta attenzione mentre si prendono le misure per la zanzariera

Come prendere le misure prima del montaggio della zanzariera a rullo

Quando si intende installare una zanzariera occorre che le misure siano prese in maniera esatta, al millimetro.

Questo per non compromettere il risultato finale: prendere la misura sbagliata anche solo di pochi mm rende la zanzariera inutilizzabile.

In casi come questo, se non si è molto pratici, è sempre bene contattare un tecnico che provvederà a prendere le misure in maniera corretta.

In ogni caso, per prendere con esattezza le misure è bene evitare di usare metri al laser, da sarta o in legno perché risultano essere poco precisi.

Occorre poi fare attenzione alla presenza di serramenti come porte, finestre, persiane, grate o maniglie in modo tale da verificare la giusta misura per l’incasso della zanzariera.

Per la larghezza bisogna misurare la distanza da spalla finestra a spalla finestra mentre per l’altezza basta misurare l’altezza del vano finestra dalla soglia al muro superiore.

Si consiglia di misurare in più punti per evitare errori dovuti al fuorisquadro.

Come sostituire la rete delle zanzariere a rullo

La rete della zanzariera a rullo non può essere sostituita o riparata: occorre smontare completamente il cassonetto e il vano all’interno del quale è presente la rete. Non è possibile cambiare solo la rete danneggiata: bisogna risistemarla come se fosse un pezzo nuovo.

Catalogo Prodotti

Le migliori zanzariere
per la casa

Zanzariere ad apertura centrale, verticale, a molla, a plissè... trova da qui la più adatta per casa tua.

GUIDA GRATUITA

Quali sono le 8 caratteristiche che una zanzariera dovrebbe sempre avere?

Ci sono almeno 8 aspetti oggettivi imprescindibili da valutare prima di acquistare una zanzariera. Li trovi tutti all’interno di questo ebook scaricabile gratuitamente.