Come montare le zanzariere magnetiche o a calamita?

Hai comprato da poco una zanzariera di tipo magnetico, ma adesso non sai come posizionarla correttamente? Bisogna considerare che il montaggio della zanzariera magnetica non è affatto complicato, a condizione di seguire correttamente i vari passaggi.

In genere in meno di 20 minuti potrai portare a termine un’installazione a regola d’arte, ma è normale, specialmente se sei alle prime armi, riscontrare qualche difficoltà iniziale.

Una volta che avrai preso dimestichezza potrai ottenere risultati che superano ogni aspettativa. Non sarà quindi necessario rivolgerti a un tecnico specializzato e questo ti permetterà di risparmiare sul costo del montaggio. In ogni caso, quando proprio non riesci o hai poco tempo a disposizione, potrai sempre farti aiutare e capire come mettere le zanzariere magnetiche su qualsiasi porta e finestra.

Come funziona la zanzariera magnetica?

Prima di scoprire come montarla bisogna comprendere bene come funziona la zanzariera magnetica.

Queste barriere sono molto comode, versatili, pratiche e pensate proprio per il fai da te, quindi non ci sono particolari difficoltà da affrontare durante la fase dell’installazione. Inoltre i prezzi delle zanzariere magnetiche sono tra i più convenienti.

Queste zanzariere, a differenza di quelle a rullo e scorrevoli, provviste di anta a battente o meno, sono progettate per assicurare massima praticità. Per questo si rivelano perfette per porte che si affacciano all’esterno e attraversate continuamente, anche da bambini e animali domestici.

Il funzionamento in ogni caso è molto sicuro, perché non si rischia di restare impigliati o altri spiacevoli inconvenienti. Il tessuto a rete, grazie ai magneti integrati, una volta che viene aperto si chiude in modo automatico e velocemente, così da impedire l’ingresso delle zanzare, delle mosche e degli altri insetti. In questa maniera gli interni della casa o dell’ufficio saranno confortevoli e piacevoli da vivere quando arriva la bella stagione.

Sarà dunque possibile lasciare la porta o la finestra aperte, senza impedire l’ingresso della luce naturale e dell’aria. Premesso questo: le zanzariere a calamita come si montano? Sul web esistono diversi video tutorial che ti spiegano un passo dopo l’altro non solo il funzionamento di queste barriere, ma anche come portare a termine velocemente il montaggio.

Altrimenti puoi sempre leggere le istruzioni che trovi all’interno della confezione d’acquisto. Se nonostante queste indicazioni continui a non aver ben chiare le idee su come montare le zanzariere magnetiche, non ti resta che continuare a leggere per sciogliere ogni dubbio e sapere esattamente cosa bisogna fare, tenuto conto del tipo di infisso sul quale bisogna appiccicare il tessuto.

Come fissare le zanzariere magnetiche?

Allora, la zanzariera magnetica come si monta? La prima cosa da fare è aprire la confezione d’acquisto in cui trovi la rete con il kit per l’installazione.

A questo punto dovrai pulire per bene il telaio della porta in cui desideri effettuare il montaggio. Rimuovere accuratamente lo sporco è importante per fare in modo che gli adesivi e il velcro possano aderire in modo stabile e duraturo.

A volte può essere necessario adattare le dimensioni della rete a quelle del tuo infisso e in questo caso non resta che prendere le misure precise ed eliminare con la forbice la parte di tessuto in eccesso.

Tieni sempre conto che il velcro ha una larghezza di 1,9 centimetri, per cui fai in modo che i bordi perimetrali non siano troppo corti. Adesso fissa i pezzi di velcro lungo la cornice della porta e poi nella rete, unisci le due parti e il gioco è fatto.

Esiste anche la possibilità di montare la rete con l’aiuto dei fermagli adesivi. Il procedimento da seguire è praticamente lo stesso previsto per il velcro. Anche stavolta, ove necessario, ritaglia la rete in base alle misure del serramento, applica i fermagli lungo il telaio e fissa nello stesso tempo la rete.

Presta attenzione a non lasciare scoperte le punte dei fermagli, per questo potrai usare gli appositi cappucci protettivi che trovi all’interno del kit.

Per ogni zanzariera magnetica il montaggio non è per nulla complesso, anzi si rivela un’operazione piacevole da svolgere in compagnia di amici e familiari. Il kit include ciò che serve per realizzare da zero delle barriere resistenti e che non si usurano facilmente a contatto con gli agenti climatici.

In genere il velcro e gli adesivi si possono applicare su ogni genere di cornice realizzata in legno, PVC e alluminio. Per far aderire meglio le parti adesive può tornare utile un cucchiaio che servirà a fare pressione in modo da aumentare l’aderenza.

Quando la tenda sarà completamente fissata è già pronta all’uso. Bisogna fare in modo che rimanga tesa al punto giusto, evitando zone troppo morbide. Se necessario potrai anche tagliare la parte eccedente sottostante, per un risultato estetico ancora più curato.

Cosa succede quando la tua porta o finestra presenta un perimetro in mattoni o pietra naturale. Anche questa volta l’installazione è possibile, ma viene raccomandato l’uso dei chiodini, che trovi sempre in dotazione. In questi casi le zanzariere magnetiche come si montano?

In mancanza di telaio in legno i fermagli o il velcro non possono essere applicati, per cui dovrai fissare la rete partendo dall’altro, ma dopo aver realizzato una piccola cornice in legno. Cerca di adoperare un numero di chiodi sufficiente ad assicurare stabilità, in modo che il tessuto rimanga ben teso, ma senza strapparsi.

Inizialmente è meglio non piantare a fondo i chiodi, nel caso in cui volessi effettuare degli aggiustamenti successivi. In questa maniera diventa semplice personalizzare la posizione della zanzariera, quindi lasciarla più o meno morbida.

Quando sarai sicuro del risultato, non ti resta che fissare per bene i chiodi e tagliare la parte eccedente del tessuto. Solitamente si consiglia di lasciare maggior tessuto nella parte superiore rispetto agli angoli, perché questo accorgimento aiuterà a chiudere meglio la tenda quando verrà attraversata.

Adesso che sai tutto sul montaggio di queste comode barriere non resta che metterti all’opera. Il tuo appartamento diventerà presto accogliente, luminoso e ben protetto. Con questi utili dispositivi potrai finalmente affrontare le belle giornate al meglio.

Vuoi approfondire l’argomento? Leggi il nostro articolo sulle opinioni delle zanzariere magnetiche.

Lascia un commento