Il portale italiano sulla zanzariera

Zanzariere per chiudere balconi: soluzione economica e senza permessi

Zanzariere per chiudere balconi: soluzione economica e senza permessi

In questo articolo verranno illustrate le tipologie di zanzariera più idonee per la chiusura dei balconi, con particolare riferimento alle soluzioni economiche e a quelle che non necessitano di permessi comunali.

La zanzariera è uno strumento estremamente efficace per proteggere la casa dall’ingresso indesiderato di insetti e piccoli animali. Che si tratti di una porta, di una finestra o del balcone, è possibile realizzare una soluzione che consenta di poter arieggiare e mantenere gli infissi aperti senza doverti preoccupare di questi fastidiosi insetti.

Come rendere abitabile un balcone?

Le zanzariere per chiudere i balconi sono delle soluzioni piuttosto semplici che consentono di goderci gli spazi aperti in tranquillità, senza dover ricorrere all’utilizzo di spray repellenti, candele, ultrasuoni o lampade a luce blu, ovvero a quegli elementi pensati per allontanare insetti, come mosche e zanzare.

I balconi però non sono tutti uguali, ragion per cui è indispensabile acquistare un modello di zanzariera che possa essere conforme alle caratteristiche del balcone sul quale andrà installato.

chiudere balcone con zanzariera

In commercio sono disponibili zanzariere con o senza telaio.

I modelli con telaio sono più impegnativi, in quanto per l’installazione richiedono una elevata manualità, ragion per cui è sempre consigliato rivolgersi ad un professionista di fiducia che possa non solo suggerirti la soluzione che meglio si adatta alla tipologia del tuo balcone, ma che possa fornirti la giusta assistenza tecnica soprattutto in fase di montaggio.

Mentre, se intendi realizzare una chiusura semplice dall’alto verso il basso potrai utilizzare delle zanzariere a rullo, le quali, pur essendo dotate di telaio, risultano decisamente comode nel caso in cui tu voglia tenerle chiuse.

Ad ogni modo, se decidi di acquistare il materiale in autonomina, devi sapere che le zanzariere a rullo che solitamente trovi già disponibili presso i rivenditori hanno dimensioni standard, ciò significa che arrivano ad una larghezza massima di 3,2 metri e ad un’altezza non superiore ai 2,5 metri.

Sia per i balconi sia per realizzare la chiusura del portico con zanzariere potrai impiegare anche delle zanzariere a pannelli scorrevoli, che possono arrivare anche ad un’altezza e ad una larghezza di 4 metri (quadrate) ed essere composte da quattro pannelli, estremamente facili da montare, grazie alla dotazione di raccordi angolari in grado di assecondare gli angoli di qualisasi tipo di balcone.

Le zanzariere con pannelli scorrevoli, come immaginerai, per scorrere richiedono l’installazione di un apposito telaio, che eventualmente può essere di un modello più discreto e riprendere, ad esempio, la struttura degli infissi, come il legno che richiama le persiane, o l’alluminio che riprende il materiale degli infissi.

Sempre in relazione alle dimensioni, nel caso in cui fossero ampie, con le zanzariere plissettate potrai arrivare a coprire una lunghezza di 4 metri ed un’altezza di 3 metri, a condizione però che le stesse vengano installate una di fianco all’altra, così da evitare possibili vuoti di rete.

Tipologie di zanzariere specifiche per balconi, terrazze, verande e porticati

Chiudere il balcone con la zanzariera è un’ottima idea, ma per far sì che il risultato sia non solo funzionale, ma anche esteticamente accettabile, potrai scegliere delle zanzariere a rullo da inserire in un unico cassonetto, all’interno del quale aggiungere sia gli ombreggianti che le chiusure antivento, in modo date da ricreare, dal balcone, una piccola veranda accogliente e perfettamente attrezzata.

veranda balcone con zanzariera

Generalmente, le zanzariere specifiche per balconi vengono dotate anche di apertura elettrica, con pulsante e/o telecomando, oltre al sensore antivento che ne attiva automaticamente la chiusura in caso di forte vento, così da evitare che le zanzariere possano rovinarsi a causa di improvvisi temporali o peggioramenti climatici in generale.

In alternativa alle zanzariere a rullo è possibile installare le zanzariere a pannelli scorrevoli, anche queste piuttosto resistenti e progettate per avere una tenuta ottimale. Con questa tipologia di zanzariere, realizzate con l’applicazione di più moduli, tutti totalmente apribili, è possibile chiudere persino spazi di notevoli dimensioni, caratterizzati anche da spazi angolari.

Ma la scelta non si conclude qua.

In alternativa a quelle finora citate è possibile optare per le zanzariere a soffietto, non molto diffuse, ma ideali per chi richiede una chiusura interamente apribile e, allo stesso tempo, semplice e veloce da manovrare.

Come chiudere un balcone in modo economico?

Per chiudere il portico con zanzariere, ma anche trasformare in veranda il balcone, applicare la soluzione più economica significa installare zanzariere prive di telaio, quindi applicare del velcro o dei supporti adesivi che consentano di installare le reti delle zanzariere tese o accorpate.

Le zanzariere senza telaio, infatti, consentono di coprire grandi metrature, ma non sempre resistono al vento e non è detto che siano la soluzione più discreta da installarsi in un balcone condominiale.

La scelta più economica appare essere quella delle zanzariere con pannelli scorrevoli, che non richiedono l’installazione di un telaio su tutta la superficie del balcone, ma eventualmente un unico binario per fare scorrere i pannelli, da installarsi sul soffitto.

Oppure, nel caso in cui dovessi coprire un balcone di ampie dimensioni è possibile optare per le zanzariere plissettate, che arrivano a coprire una lunghezza di 4 metri ed un’altezza di 3 metri, e che, per evitare eventuali vuoti di rete, necessitano di essere installate una di fianco all’altra (a treno).

chiusura portico con zanzariere

Eventualmente se vuoi recuperare le somme investite nella realizzazione di una copertura per balcone, potrai installare delle zanzariere a schermatura solare, per le quali, a patto che rispondano ai requisiti richiesti dalla normativa europea, potrai portare in detrazione il costo sostenuto e recuperare, in sede di dichiarazione dei redditi, il 50% dell’esborso.

Come chiudere un balcone senza permessi?

Per l’installazione delle zanzariere non dovrai richiedere alcun permesso comunale, neppure quelli previsti per l’esecuzione di opere edili (scia, dia, ecc) che solitamente devono presentarsi, con l’assistenza di un tecnico abilitato, all’Ufficio Tecnico del Comune in cui si trova l’immobile.

L’unica richiesta che potrebbe essere richiesta è quella riguardante appunto il Condominio dell’appartamento.

Solitamente per l’installazione delle zanzariere su porte, finestre e portefinestre non sorge alcuna problematica, ma alcuni condomini potrebbero non gradire la presenza di strutture ulteriori sui balconi, soprattutto se gli stessi si affacciano sulla strada.

Pertanto, prima di procedere con l’installazione di zanzariere a chiusura del balcone, ti consigliamo di prendere visione del regolamento condominiale onde verificare che all’interno dello stesso non siano inserite alcune clausole specifiche riguardanti appunto l’eventuale chiusura di balconi e terrazzi.

Nel caso in cui tale regolamento non dicesse nulla in relazione alle zanzariere, ti consigliamo di informare l’amministratore del Condominio ed eventualmente rapportarti con qualche vicino, anche con il solo fine di sondare il terreno e capire se tale opera possa eventualmente arrecare disturbo a qualcuno.

Nel caso in cui tu risieda in un appartamento in affitto, invece, ti suggeriamo di prendere contatti con il proprietario dell’immobile, in quanto l’installazione delle zanzariere per chiudere i balconi potrebbe non essere approvata.

Catalogo Prodotti

Le migliori zanzariere
per la casa

Zanzariere ad apertura centrale, verticale, a molla, a plissè... trova da qui la più adatta per casa tua.

GUIDA GRATUITA

Quali sono le 8 caratteristiche che una zanzariera dovrebbe sempre avere?

Ci sono almeno 8 aspetti oggettivi imprescindibili da valutare prima di acquistare una zanzariera. Li trovi tutti all’interno di questo ebook scaricabile gratuitamente.